Bitcoin cresce ancora, superata quota 52mila dollari

Il Bitcoin ha oggi superato quota 52mila dollari, confermando così il trend rialzista che ha subito un’accelerazione dopo l’investimento di 1,5 miliardi di dollari di Tesla.

Il successo della criptovaluta, scrive Adnkronos, potrebbe anche far cambiare l’orientamento delle aziende sulla scia della decisione del gruppo fondato da Elon Musk anche se per ora l’atteggiamento resta improntato alla cautela per una criptovaluta molto volatile.

Secondo un sondaggio pubblicato nei giorni scorsi da Gartner, la società Usa che si occupa di consulenza strategica, solo il 5% dei dirigenti finanziari (inclusi 50 Cfo) di 77 aziende interpellate a febbraio, si dice pronto ad investire in Bitcoin. Il 9% si dice eventualmente pronto a investire nella criptovaluta ma non prima del 2024. La stragrande maggioranza, l’84% degli intervistati, comunque non ha mai pianificato un investimento di questo tipo.

Alexander Bant, capo delal ricerca di Gartner Finance ha affermato: “L’84% degli intervistati ha spiegato che la volatilità del Bitcoin rappresenta un rischio finanziario. Per loro sarebbe estremamente difficile mitigare il tipo di oscillazioni dei prezzi osservate nella criptovaluta negli ultimi cinque anni”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Anche Ether vola, raggiunto un nuovo record

Next Post

Bitcoin, Musk: “Quasi meglio di avere i contanti convenzionali”

Related Posts
bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 35,746.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,495.06
tether
Tether (USDT) $ 1.01
binance-coin
Binance Coin (BNB) $ 356.00
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 1.05
solana
Solana (SOL) $ 102.62
xrp
XRP (XRP) $ 0.609727
terra-luna
Terra (LUNA) $ 57.40
polkadot
Polkadot (DOT) $ 17.82