Brutta settimana per Tesla, perdita di 27 miliardi di dollari

La scorsa settimana Tesla ha subito una perdita di 27 miliardi di dollari.

Le azioni dell’azienda di Elon Musk, infatti, sono crollate di oltre il 16% nella settimana del 1° marzo, ovviamente impattando – almeno sulla carta – sulla ricchezza dell’amministratore delegato e maggiore azionista.

Una disfatta con la stessa percentuale dell’inizio dell’anno, producendo per Musk come effetto il secondo posto nella classifica dei più ricchi del mondo (al primo è tornato Jeff Bezos di Amazon con un vantaggio di 20 miliardi di dollari).

Fortunatamente per Musk, le perdite di Tesla sono parzialmente compensate dai continui guadagni di SpaceX, di cui detiene una partecipazione massiccia e che sta raccogliendo nuovi investimenti e valutazioni più elevate.

Tesla non è stata l’unica azienda di veicoli elettrici a balbettare dopo mesi di guadagni. La startup cinese Nio è diminuita di circa il 40% dai massimi di febbraio. Giù anche XPeng e Li Auto.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

In Nord America si potrà comprare un’auto con i Bitcoin

Next Post

Minenna: “Bitcoin usato per riserva come l’oro ma non è prevedibile”

Related Posts
bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 35,944.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,519.69
tether
Tether (USDT) $ 1.00
binance-coin
Binance Coin (BNB) $ 359.78
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 1.08
solana
Solana (SOL) $ 103.18
xrp
XRP (XRP) $ 0.619739
terra-luna
Terra (LUNA) $ 59.20
polkadot
Polkadot (DOT) $ 18.06