Carlo Cottarelli

Cottarelli alla Camera boccia il Recovery Plan del Governo Conte

  • Carlo Cottarelli in audizione alla Camera dei Deputati sul Recovery Plan.
  • Il direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici italiani ha messo in luce molte mancanze.
  • Cottarelli è per l’abolizione dell’IRAP.

Carlo Cottarelli, uno dei papabili ministri del nascente Governo Draghi, direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici italiani, in audizione alla Camera dei Deputati sul Recovery Plan, ha detto: «Deve essere molto migliorata la parte sugli investimenti. La crescita richiede capitale fisico, capitale umano e riforme».

«L’attuale testo è molto concentrato sull’investimento pubblico, molto meno per creare condizioni per l’allocamento degli investimenti privati. Mi focalizzerei sugli aspetti più negativi del documento del PNRR. Ci sono troppe ripetizioni – ha aggiunto, riguardo la proposta di Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) – L’eccesso di burocrazia nei decenni appare tra i problemi principali per le imprese».

Cottarelli ha anche detto: «La timeline degli interventi sarà determinante per il successo del piano. E questo non solo a livello italiano a livello europeo. Manca totalmente la definizione della governance e le misure di controllo di audit. Il documento non spiega come sarà gestito, prima si parlava di una struttura piramidale».

E ancora: «Nelle prime pagine questo documento del PNRR definisce la strategia di crescita che l’Italia dovrebbe seguire. Questa prima parte è fondamentale e deve essere molto migliorata per me». Per Cottarelli, inoltre, «i fondi per Istruzione e Ricerca nel Pnrr sono insufficienti. E l’obiettivo non è definito, come invece chiede l’Europa».

Cottarella ha proseguito: «Per me la priorità è la semplificazione, sia per gli investimenti pubblici che per i privati. Per me dovrebbe essere la prima cosa del Pnrr. Un punto dove è necessaria la semplificazione è il nostro sistema tributario».

Infine, Cottarelli ha detto: «L’IRAP mi sembra diventata una cosa molto diversa dal suo obiettivo originario. Credo quindi che dovrebbe essere considerata la possibilità di abolirla. Una volta la base imponibile dell’IRAP era caratterizzata dal comprendere sia il reddito da lavoro che i profitti, adesso ha perso la sua natura e si potrebbe eliminare o sostituire con addizionali di diverso tipo».

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Tesla investe sul Bitcoin, la criptovaluta supera i 44mila dollari

Next Post

IRAP, cos’è, come si calcola, quando non va pagata, il modello 2021

Related Posts
bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 35,263.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,464.18
tether
Tether (USDT) $ 0.999589
binance-coin
Binance Coin (BNB) $ 352.69
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 0.994669
cardano
Cardano (ADA) $ 1.05
solana
Solana (SOL) $ 100.12
xrp
XRP (XRP) $ 0.606583
terra-luna
Terra (LUNA) $ 57.00
polkadot
Polkadot (DOT) $ 17.33