Sterlina ai massimi da 9 mesi sull’euro e da 3 anni sul dollaro

Oggi, lunedì 15 febbraio, si sta registrando un forte balzo in su della sterlina britannica: è, infatti, ai massimi da nove mesi sull’euro e da quasi tre anni sul dollaro. Il motivo? La campagna di vaccinazioni nel Regno Unito che ha varcato la soglia di 15 milioni di persone coinvolte, come annunciato ieri dal governo di Boris Johnson.

Nel dettaglio, a fine mattinata la sterlina ha guadagnato lo 0,32% contro l’euro a 87,24 pence per euro, il massimo da maggio 2020. Contro il dollaro, la valuta britannica è avanzata , invece, dello 0,42%, a 1,3907 dollari a sterlina, pochi istanti dopo avere toccato un picco da aprile 2018 a 1,3914 dollari.

L’euro, invece, ha cominciato la settimana con un lieve rialzo sul dollaro, avanzando dello 0,09% a 1,2131 dollari. Il dollaro, poi, avanza nei confronti dello yen balzando dello 0,35% a 105,31 yen. Nei confronti dello yen, poi, l’euro riporta un rialzo dello 0,46% a 127,75 yen. La moneta unica è piatta sul franco svizzero, con una variazione pari a -0,06% a 1,0803 franchi.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Bitcoin vicino al record di 50.000 dollari

Next Post

Dogecoin, l’appello di Elon Musk ai grandi possessori: “Vendete”

bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 35,944.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,519.69
tether
Tether (USDT) $ 1.00
binance-coin
Binance Coin (BNB) $ 359.78
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 1.08
solana
Solana (SOL) $ 103.18
xrp
XRP (XRP) $ 0.619739
terra-luna
Terra (LUNA) $ 59.20
polkadot
Polkadot (DOT) $ 18.06