Sterlina britannica ai massimi sul dollaro da quasi 3 anni

La Sterlina britannica è ai massimi sul dollaro statunitense da quasi tre anni.

A fine mattinata il dollaro ha perso lo 0,13% contro la sterlina a 1,3844 dollari. Poco prima la valuta di Sua Maestà ha raggiunto il massimo da aprile 2018 contro il biglietto verde, a 1,3856 dollari.

Connor Campbell, analista di Spreadex, ha spiegato: «La debolezza del biglietto verde di fronte al pacchetto di stimoli di Joe Biden, l’effettiva introduzione del vaccino nel Regno Unito e la ridotta probabilità che la Banca d’Inghilterra (BoE) adotti un tasso negativo hanno offerto alla sterlina un magnifico inizio d’anno».

Oltreoceano, poi, gli investitori si chiedono se il pacchetto di stimoli di Biden da 1.900 miliardi possa surriscaldare l’economia, il che potrebbe far aumentare molto l’inflazione e pesare sul dollaro. Gli investitori sono preoccupati per le promesse della Federal Reserve (Fed) di mantenere una politica monetaria espansiva anche se l’inflazione superi leggermente l’obiettivo del 2%. Al contrario, nel Regno Unito, la conclusione dell’accordo post-Brexit a fine dicembre e la campagna di vaccinazioni in corso consentono al mercato di scommettere su una ripresa dell’economia britannica, senza che la BoE debba agire eccessivamente.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

4 criptovalute da acquistare nel 2021

Next Post

Cos’è l’ISCRO? Come si accede? Quali sono i requisiti?

Related Posts
bitcoin
Bitcoin (BTC) $ 35,803.00
ethereum
Ethereum (ETH) $ 2,491.64
tether
Tether (USDT) $ 1.00
binance-coin
Binance Coin (BNB) $ 354.42
usd-coin
USD Coin (USDC) $ 1.00
cardano
Cardano (ADA) $ 1.05
solana
Solana (SOL) $ 102.31
xrp
XRP (XRP) $ 0.609080
terra-luna
Terra (LUNA) $ 57.77
polkadot
Polkadot (DOT) $ 17.75